RIVISTA ONLINE

Translate

giovedì 30 marzo 2017

ONLINE PENNE ARMATE RIVISTA #2



Grande entusiasmo per il nuovo numero di Penne Armate Rivista il secondo numero della rivista indipendente nata proprio sul social network Facebook creata da Fabrizio Raccis e Leonardo Bano, che si occupa principalmente di poesia, racconti, recensioni su cinema e libri, lettere dai social, ma non solo anche di aforismi, traduzioni, insomma un immenso vaso di Pandora pronto ad esplodere sul vostro Pc o Tablet, o perché no sul Vostro Smartphone!

Cosa è Penne Armate?

Penne Armate è l'antitesi dei collettivi, un gruppo di reparto avanzato, dove si possono trovare poeti, pittori, musicisti, cantanti, scrittori esordienti o già affermati che affrontano il panorama artistico come sbranatori di bellezza. Ma non quella bellezza comune, quella che ristagna sulla superficie, bensì quella celata nei lati più oscuri, nei corridoi bui. Quella nascosta tra le mura sgretolate di questo secolo decadente, l'arte di dissacrare l'arte. È un tentativo di andare oltre la cultura dominante senza perdere di vista la “forma mentis”.

In questo nuovo numero apprezzerete la copertina tratta da un dipinto dell'artista Silvia Argiolas, all'interno troverete l'editoriale di Leonardo Bano uno degli ideatori del progetto, giovane poeta e scrittore di Camposampietro classe 92. Odore d'inverno il racconto di Ilaria Palomba autrice di diversi romanzi e vincitrice di molti premi in narrativa come il Contro Premio Carver 2015. In evidenza le poesie della giovanissima Maria Giulia Mecozzi, per la poesia e la prosa Mostruosa un testo affascinante della Psicoterapeuta-scrittrice Valeria Bianchi Mian che ha unito ai testi una sua opera davvero significativa. Ma non è finita, per Recensioni-Cinema si parla di Martyrs un grande film horror francese che ha lasciato il segno ancora oggi. Mentre in narrativa un altro racconto questa volta di Danilo Giannelli dal titolo Generazione vincente una sorta di poliziesco ruvido che scorre liscio come l'olio...o il sangue!? In Recensioni-Libri la recensione di Fabrizio Raccis sul romanzo di Donatella Pazzelli dal titolo Gli ulivi di Albanella, e per la rubrica Poetry Slam i testi dell'autore romano Flae Dissa con tre quarti e un grammo dissacrante e irriverente un testo dedicato a qualcuno di davvero speciale! In chiusura gli aforismi e le frasi di Andrea Finottis poeta e scrittore molto attivo anche sui social con varie pubblicazioni e blog che vanno contro la classica figura dell'intellettuale e poeta di un tempo. Il tutto condito con qualche estratto di Bukowski e De André e di alcuni dipinti del celebre pittore Paolo De Giosa che abbinati ai testi hanno arricchito i racconti e gli aforismi all'interno della rivista. 
Non ci resta che augurarvi una buona lettura, e come sempre sarà gradita ogni vostra opinione o contributo alla mail: pennearmaterivista@tiscali.it grazie di cuore a tutti i sostenitori, lettori e autori, un grande abbraccio dal team Penne Armate!

Rivista online:
Pagina Facebook:
Gruppo facebook:
Sito internet forum: